Loading...

Cripta di Santa Restituta

La Cripta di S.Restituta è un ipogeo in parte naturale e in parte scavato nella roccia utilizzata in epoca punica e romana come luogo di culto o cisterna. Anticamente è stata meta di pellegrinaggi perché ospita il simulacro di Santa Restituta.

Tariffe

Intero
€ 2,00
Ridotto
€ 1,00
Gratuito
€ 0,00

Orari

dalle 10:00 alle 19:00
Riposo: sempre aperto

Indirizzo

Via Sant'Efisio - Cagliari

Mappa

Grotta della Vipera

Tomba monumentale di Attilia Pomptilla, nobildonna romana. Risale alla fine del I secolo d.C. Il nome trae origine dai due serpenti scolpiti nell’architrave del frontale.

Tariffe

Intero
€ 1,00
Gratuito
€ 0,00

Orari

Attualmente chiusa

Indirizzo

Viale Sant’Avendrace - Cagliari

Mappa

Torre dell'Elefante

Progettata, come la gemella Torre di San Pancrazio da Giovanni Capula, fu completata nel 1307 e rappresenta uno dei migliori esempi di architettura militare medievale, realizzati in Italia.

Tariffe

Intero
€ 3,00
Ridotto
€ 2,00
Ridotto scolaresche
€ 1,00
Gratuito
€ 0,00

Orari

Attualmente chiusa

Indirizzo

Via Santa Croce - 09124 Cagliari

Mappa

Torre di San Pancrazio

Si tratta di uno dei migliori esempi di architettura militare medievale realizzata in Italia; venne completata, su progetto di Giovanni Capula, nel 1305.

Tariffe

Intero
€ 3,00
Ridotto
€ 2,00
Ridotto scolaresche
€ 1,00
Gratuito
€ 0,00

Orari

Attualmente chiusa

Indirizzo

Piazza Indipendenza - Cagliari

Mappa

Villa di Tigellio

La Villa di Tigellio è un area archeologica risalente al I secolo a.c e abitata fino al VI d.c. si tratta di un complesso residenziale composto da tre abitazioni e un area termale. Il nome del sito è dato dall’omonimo cantore sardo, il quale si pensava avesse acquistato dei terreni nell’area dell’Anfiteatro.

Tariffe

Intero
€ 2,00
Ridotto
€ 1,00
Ridotto scolaresche
€ 1,00
Gratuito
€ 0,00

Orari

ore 10:00/14:00 alle 15:00/19:00
Riposo: sempre aperto

Indirizzo

Via Giovanni Carbonazzi - Cagliari

Mappa

Anfiteatro Romano

È il più importante monumento di età classica esistente oggi in Sardegna. Conserva in gran parte le gradinate ellittiche, la cavea, le recinzioni, il “podium” e i sotterranei utilizzati come riserve d acqua. Negli stessi sotterranei trovarono rifugio, durante la seconda guerra mondiale, in una città dilaniata dai bombardamenti, molti senzatetto. Sul piano dell arena si sviluppa un lungo corridoio, su cui si affacciano gli ambienti nei quali venivano rinchiusi gli animali prima degli spettacoli. L'anfiteatro che risale al II secolo d.C., fu costruito per una capienza di 10.000 spettatori che potevano occupare, a seconda del censo, tre ordini di posti. L'area venne acquistata dal Comune alla metà dell’ottocento. La successiva campagna di scavi fu affidata al canonico Giovanni Spano. Oggi l'anfiteatro, durante l'estate, viene utilizzato come spazio per spettacoli e concerti.

Tariffe

Intero
€ 3,00
Ridotto
€ 2,00

Orari

ore 10:00/14:00 alle 15:00/19:00
Riposo: sempre aperto

Indirizzo

Via Sant'Ignazio da Laconi, Cagliari

Mappa

Contatti, visite e prenotazioni

Beni Culturali - tel. 366 2562826 - info@beniculturalicagliari.it - www.beniculturalicagliari.it